Xagena Mappa
Medical Meeting
Onco News
Cardiobase

Risultati ricerca per "Oftalmopatia di Graves"

Il tasso di risposta alla terapia steroidea pulsata per via endovenosa ad alte dosi è di circa l'80% per i pazienti con orbitopatia attiva di Graves.Tuttavia, a causa dei potenziali effetti neg ...


Esistono 3 opzioni per il trattamento dell’ipertiroidismo: a) inibizione della funzione tiroidea mediante farmaci antitiroidei b) ablazione con iodio radioattivo c) rimozione chirurgica della ti ...


L’obiettivo dello studio è stato quello di valutare la terapia corticosteroidea per os con quella per via endovenosa nella malattia di Graves. Venticinque pazienti con oftalmopatia di Gra ...


Ottantadue pazienti consecutivi con oftalmopatia di Graves attiva, lieve-moderata, sono stati randomizzati al trattamento con radioterapia combinata con Prednisone per os (dosaggio iniziale di 100 ...


L'immunopatogenesi dell'oftalmopatia di Graves non è stata ancora completamente compresa. L'attenzione si è spostata dal recettore del TSH ( TSHR ) al recettore IGF-I ( IGF-1R ) come aut ...


L’oftalmopatia è presente in circa il 50% dei pazienti con malattia di Graves. Le forme gravi interessano il 3-5% dei pazienti. Sono stati individuati due picchi di incidenza nella 5^ e nella 7^ de ...


L’oftalmopatia di Graves, moderatamente grave, può essere trattata mediante radioterapia orbitale e/o corticosteroidi. L’impiego della radioterapia orbitaria , tuttavia , potrebbe indurre tumori e/ ...


La radioterapia orbitaria nell’oftalmopatia di Graves è stata impiegata per più di 60 anni. La terapia a base di raggi X o cobalto è stata abbandonata ed ora si utilizzano acceleratori lineari a s ...


Lo studio prospettico ha valutato l’effetto della radioterapia nei pazienti con oftalmopatia di Graves lieve-moderata. Sono entrati nello studio 42 pazienti. La radioterapia è stata effettuata in u ...


Lo scopo dello studio è stato quello di valutare gli effetti nel lungo periodo dell’oftalmopatia di Graves sulla qualità della vita associata allo stato di salute nei pazienti sottoposti a radiotera ...