Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Reumabase.it

Percentuali di remissione del 76, 69,5 e del 64,3% sono state riportate nei pazienti con iperprolattinemia non-tumorale, microprolattinoma e macroprolattinoma, rispettivamente, 2-5 anni dopo interruzi ...


L’iperprolattinemia è spesso osservata nell’ipofisite linfocitica. Per chiarire il possibile coinvolgimento pituitario autoimmune nei pazienti con iperprolattinemia apparentemente i ...


I tumori pituitari secernenti TSH ( ormone tireotropo ), detti anche tireotropinomi ( TSH-omi ) sono una rara causa di ipertiroidismo e sono responsabili di meno dell’1% di tutti gli adenomi pit ...


Il PPAR-gamma ( recettore per gli attivatori dei perossisomi gamma ) regola sia il metabolismo del glucosio che la massa ossea. Recentemente è emerso che la modulazione dell’attivit&agrav ...


Sebbene la chirurgia transfenoidale rappresenti il trattamento di prima linea della malattia di Cushing, le forme recidivanti sono di frequente riscontro. L’impiego dei farmaci anticortisolo e d ...


Studi hanno indicato una relazione tra adiponectina, obesità e malattia coronarica. Ricercatori dell’Aarhus University Hospital in Danimarca e dell’Uppsala University, in Svezia, ha ...


La resistenza all’insulina rappresenta un’importante condizione correlata alla sindrome dell’ovaio policistico, detta anche policistosi ovarica. La resistenza all’insulina e l& ...


Nel 1986, l’incidente nucleare di Chernobyl ha esposto un gran numero di pernone in Bielorussia, Ucraina e Federazione Russa a radioisotopi di iodio e di cesio. Numerosi studi hanno mostrato che ...


Gli adulti con diabete sono ritenuti essere ad alto rischio di malattia cardiovascolare, senza alcuna distinzione rispetto all’età. Uno studio, coordinato da Ricercatori del St. Michael&r ...


Il tessuto adiposo secerne peptidi bioattivi, chiamati adipochine, che agiscono localmente e distalmente mediante effetti autocrini, paracrini ed endocrini. Nell’obesità, l’incremen ...


La policistosi ovarica è stata definita secondo i criteri dei National Institutes of Health ( NIH ) nel 1990 sulla base dei seguenti disordini: 1) iperandrogenismo e/o iperandrogenemia, 2) olig ...


Uno studio prospettico ha avuto come obiettivo quello di determinare lo stato ormonale e la morfologia ovarica tra le adolescenti con fibrosi cistica. Sono state arruolate 18 adolescenti con fibrosi c ...


Ricercatori della Johns Hopkins School of Medicine di Baltimora hanno compiuto uno studio finalizzato a valutare l’impatto della terapia di sostituzione cronica a base di glucocorticoidi nelle donne a ...


Nick Freemantle della Birmingham University ( UK ) ha commentato i risultati dello studio clinico PROactive ( Prospective Pioglitazone Clinical Trial in Macrovascular Events ) presentato durante l&rsq ...


Uno studio, compiuto da Ricercatori del Leiden University Medical Center in Olanda, ha valutato se i pazienti molto anziani con disturbi tiroidei subclinici necessitassero di terapia.Un totale di 599 ...