Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Onco News

L’impiego di routine del DHEA non è raccomandato


L’esatto ruolo del Deidroepinandrosterone ( DHEA) e del suo estere solfato , DHEAS, non è stato ancora chiarito.
La secrezione del DHEA e dei suoi livelli plasmatici si riducono con l’età e questo calo può essere correlato a diversi disturbi che si hanno con l’aumentare dell’età: immunosenescenza, osteoporosi, aterosclerosi, cancro , riduzione delle funzioni cognitive.
Per queste ragioni c’è ora un crescente interessse riguardo al DHEA. Sebbene ci siano delle indicazioni sull’impiego del DHEA a livello muscolare, dell’osso e nella sensazione di benessere sulla base degli studi finora eseguiti è prematuro raccomandare l’uso di routine del DHEA, perché ci sono ancora aspetti controversi che richiedono approfondimenti.
Cramarossa L & Caruso AA , Recenti Prog Med 2001; 92: 68-73
( Xagena2001 )


Indietro