Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Fumo e disordini tiroidei


Il fumo è stato associato alla malattia di Graves, ma non è chiaro se il fumo rappresenti un fattore di rischio per altre malattie tiroidee.
Una ricerca bibliografica eseguita utilizzando Medline ha identificato 25 studi che hanno valutato l’associazione tra fumo e malattie tiroidee.
Il fumo aumenta il rischio di oftalmopatia basedowiana in modo più marcato rispetto alla malattia di Graves.
Il rischio associato al fumo è significativamente più basso negli uomini che non nelle donne sia per la malattia di Graves che per il gozzo non-tossico.
La tiroidite di Hashimoto e la disfunzione tiroidea post-partum sono state anche associate al fumo, mentre nell’ipotiroidismo non è stata raggiunta la significatività statistica.
E’ stato osservato che la cessazione del fumo sembra essere associata ad un minor rischio di malattia di Graves. ( Xagena2002 )

Vestergaard P, Eur J Endocrinol 2002 ; 116: 153-161


Indietro