Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Cinacalcet riduce la calcemia nei pazienti con iperparatiroidismo primario intrattabile


I pazienti con iperparatiroidismo primario dopo paratiroidectomia o con controindicazioni alla paratiroidectomia spesso richiedono un trattamento cronico per ipercalcemia.

Uno studio per valutare l’abilità del calciomimetico Cinacalcet ( Mimpara ) di ridurre il calcio sierico in pazienti con iperparatiroidismo primario intrattabile.

Lo studio in aperto, a braccio singolo, ha incluso una fase di titolazione di durata variabile ( da 2 a 16 settimane ), una fase di mantenimento di durata fino a 136 settimane, ed è stato condotto in 23 Centri in Europa, Stati Uniti e Canada.

Sono stati coinvolti 17 pazienti con iperparatiroidismo primario intrattabile e livelli di calcio sierico superiori a 12.5 mg/dl ( 3.1 mmol/litro ).

Durante la fase di titolazione, i dosaggi di Cinacalcet sono stati titolati ogni 2 settimane ( da 30 mg 2 volte al giorno a 90 mg 4 volte al giorno ) per 16 settimane fino a che i livelli di calcemia hanno raggiunto concentrazioni uguali o inferiori a 10 mg/dl ( 2.5 mmol/litro ).

Se i livelli di calcio plasmatico aumentavano durante la fase di mantenimento è stato concesso un ulteriore aumento della dose di Cinacalcet.

L’endpoint primario era la proporzione di pazienti che hanno mostrato una riduzione nei livelli di calcemia uguale o superiore a 1 mg/dl ( 0.25 mmol/litro ) al termine della fase di titolazione.

Il livello medio di calcio sierico al basale era di 12.7 mg/dl ( 3.2 mmol/litro ).

Alla fine della fase di titolazione, la riduzione di tali livelli uguale o superiore a 1 mg/dl è stata raggiunta da 15 pazienti ( 88% ).

Eventi avversi legati al trattamento si sono manifestati in 15 pazienti ( 88% ), nessuno in forma grave.
I più comuni eventi avversi sono stati nausea, vomito e parestesie.

In conclusione, nei pazienti con iperparatiroidismo primario intrattabile, Cinacalcet riduce il calcio sierico, è generalmente ben tollerato. ( Xagena2009 )

Marcocci C et al, J Clin Endocrinol Metab 2009; 94: 2766-2772


Endo2009 Farma2009


Indietro